giornata per la raccolta di indumenti utili, per proteggersi dal freddo e da dedicare alle persone senza dimora

Milano-18_gennaio_Raccolta indumenti

Data da segnare sul calendario: sabato 18 gennaio

Questo è il giorno in ci sarà una particolare raccolta di indumenti finalizzata alle persone senza fissa dimora, sostenuta dal Comune di Milano.

Iniziativa già avviata negli anni passati che partecipa al “Piano freddo” istituito dal Comune e che coinvolge numerose Associazioni del Terzo Settore.

Dalle 9:30 alle 17:30 i punti di raccolta saranno disponibili a ricevere tutti quegli indumenti necessari per affrontare l’inverno e aiutare chiunque ne abbia bisogno.

Da maglie a coperte, pantaloni, maglioni, sciarpe, guanti e cappelli: tutto l’abbigliamento che può proteggere e scaldare dal freddo è il benvenuto.

In punti diversi della città saranno allestiti dei gazebi, di seguito la lista:

  1. Fondazione Progetto Arca onlus – Piazzale Baracca / Via Enrico Toti
  2. Fondazione Progetto Arca onlus – Piazzale della Repubblica
  3. Fondazione Progetto Arca onlus – Via Aldini 74 presso la loro sede
  4. Fondazione Fratelli di San Francesco d’Assisi onlus – Piazza Baiamonti
  5. Opera Cardinal Ferrari onlus Ronda della Carità e della Solidarietà – Viale Papiniano/Cantore
  6. Comunità di Sant’Egidio – Via dei Cinquecento n° 7 presso il centro Living Together.
  7. Remar Italia onlus – Piazza XXIV Maggio – Caselli di P.ta Ticinese
  8. SOS MILANO Associazione Volontaria Associazione Anime Bisognose onlus –Piazzale Argentina / Via Mercadante
  9. Fondazione Padri Somaschi onlus – Piazza XXV Aprile, presso la loro sede
  10. Associazione City Angels onlus – Via Pollini 4, presso la loro sede
  11. Misericordia Milano Sant’Ambrogio – Piazza Amendola

Il Piano Freddo, avviato lo scorso 18 novembre, comprende anche un numero di telefono unico  attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 per segnalare persone in difficoltà che dormono per strada:

SEGNALAZIONI: 02 8844 7646

Per info:

T. 02 8844 7645
WEB: comune.milano.it
Facebook: @comunemilano
Twitter: @milanosociali


Nessun Commento

Lascia un commento